Recensione Crema Eterea Neve Cosmetics

Ciao a tutti! Oggi voglio parlarvi della Crema Eterea di Neve Cosmetics, per pelli grasse e miste. Sul sito la descrivono così: 

Crema idratante viso deliziosamente leggera e soffice per coccolare le pelli grasse, miste e ribelli.
Formula semplice, texture delicata e tanti ingredienti naturali: la nostra ricetta per una pelle felice!

Questa è la confezione: 

   

 Vi lascio l’inci per chi ne capisce (siccome in foto è scritto piccolo):

Aqua (water), glyceryl stearate citrate, cetearyl alcohol, ethyl methoxycinnamate, caprylic/capric triglyceride, dicaprylyl carbonate, oryza sativa (rice) bran oil, butyl methoxydibenzoylmethane, sorbitol, simmondsia chinensis (jojoba) seed oil, phenoxyethanol, tocopheryl acetate, allantoin, parfum (fragrance), xanthan gum, glyceryl caprylate, ethylhexylglycerin, phytic acid, lactic acid.

Io non sono un’esperta di inci, per cui ogni volta che devo verificare qualche prodotto mi affido ad un’app apposta (se volete ve ne posso parlare in un articolo a parte). Già mi aveva lasciata perplessa l’opinione di mia madre (laureata in chimica) dopo aver letto gli ingredienti, con l’app poi ho avuto la conferma. In ogni caso, la crema contiene ingredienti naturali ma ha due grossi difetti a livello di composizione su cui ho cercato di documentarmi meglio. In primis non contiene nessun particolare ingrediente attivo e per questo è un po’ “vuota” come crema viso; come seconda cosa contiene un filtro solare dalle dubbie capacità che fa “crollare” tutto il resto dell’inci. Ma la domanda è “Cosa ne penso?” 

Partiamo dalle cose più superficiali. Questo è lo swatch sulla mano:

  

 Appena la si apre ci si rende conto che la consistenza è molto fluida e che ha un odore dolciastro piuttosto forte. Per carità, è molto buono, però ad a lungo andare può dare fastidio. Bisogna stare attenti a metterne la quantità giusta, perché troppa fa risultare il viso un po’ unto, mentre troppo poca non basta ad idratare. Quando la si stende sul viso, al tatto sembra una di quelle creme che non si asciugano mai. Qualche secondo dopo, invece, si asciuga diventando (incredibilmente) mat. Le prime volte che l’ho utilizzata mi è piaciuta, ma già dopo qualche giorno la mancanza di ingredienti attivi ha iniziato a farsi sentire: la mia pelle mista era più lucida in alcune zone e più secca in altre (non subito dopo l’applicazione, ma ad esempio la sera dopo una giornata fuori). Credo fosse dovuto al fatto che è semplicemente una crema piena di nulla. Così ho provato ad applicarla in complemento con un’altra crema, ovvero la mattina applicavo una crema che mi piaceva e poi subito prima di truccarmi stendevo la Crema Eterea. Come base trucco non è male devo dire, fa il suo dovere. Però mi sono accorta che insieme all’altra crema risultava un po’ troppo pesante e quindi bisognava usarne poca. Qual è il mio voto?

5½/10 – La crema non è niente di particolare. Non mi sento né di bocciarla, né di promuoverla in realtà. Non la consiglio come unica crema da usare poiché non apporta particolari benefici alla pelle. Piuttosto, suggerirei di usarla come base trucco, perché usata in quel modo non è poi così male (vi ricordo che è mat). Non credo la ricomprerò, ma di certo non la butterò nel cestino! 🙂

Spero che questa recensione vi sia stata utile! Voi l’avete provata? Vi è piaciuta? A presto! 😀

Baci ❤

Recensione fondotinta Infaillible 24h-Mat di L’Oréal

Ciao a tutti! Oggi voglio scrivere la mia prima recensione, che sarà sul fondotinta Infaillible 24h-Mat di L’Orèal. L’ho acquistato da Acqua&Sapone a €9,90 ed ormai sono circa tre settimane che lo utilizzo. Il tubetto si presenta così:

Q2zI76J

All’interno ci sono 35 ml di prodotto. Sulla confezione c’è scritto che la texture è fluida, la coprenza alta e l’effetto è mat. Vi riporto di seguito gli ingredienti:

Aqua/Water • Dimethicone • Isododecane • Nylon-12 • Acrylates/Polytrimethylsiloxymethacrylate Copolymer • Silica • Butylene Glycol • Peg-10 Dimethicome • Isohex Adecane • Sononylisononanoate • Pentylene Glycol • Synthetic Fluorphlogopite • Bis-Peg/Ppg-14/14 Dimethicone • Magnesium Sulfate • Phenoxyethanol • Caprylyl Glycol • Acrylates Copolymer • Disteardimonium Hectorite • Disodium Stearoyl Glutamate • Calcium Gluconate • Perlite • Magnesium Gluconate • Tocopherol • Aluminum Hydroxide

L’Inci del prodotto è pessima (come quasi tutte quelle dei prodotti da drugstore), quindi se utilizzate solo prodotti con buon Inci questo fondotinta proprio non fa per voi. Se invece siete come me (cioè vi dispiace mettere sulla pelle queste cose ma lo fate lo stesso, eheheh) allora credo che vi piacerà molto. Una pecca del fondotinta è che in Italia si trovano davvero pochi colori che sono anche piuttosto improbabili. Alcuni sono troppo gialli, altri troppo rosa e non sono riuscita a trovare una tonalità davvero chiara. Io ho preso la 22-Beige Éclat, che era una tra le più chiare (mentre di solito i fondotinta che prendo sono più verso le tonalità medie). 

gNzu3Ww trkEYsi

Questo è il prima e dopo l’applicazione sul viso:

jcyz4mG xyN2Vne

La coprenza è effettivamente alta, ma io consiglio di applicare il fondotinta con le mani o con una spugnetta, perchè con il pennello perde un po’. Bisogna lavorarlo piuttosto in fretta perché tende ad asciugarsi velocemente e sarà più difficile da sfumare. Una volta asciutto sarà completamente mat e (cosa sorprendente) lo sarà per tutto il giorno. Io ho la pelle mista e tendo a lucidarmi molto sul naso e sulla zona delle guance più vicina ad esso (si vede dalla foto eheheh). Con tutti i fondotinta ho sempre lo stesso problema: appena li metto sono mat, ma già dopo un paio di ore la pelle mi diventa lucida. Finora, tra tutti quelli che ho provato, questo è l’unico fondotinta che riesce a mantenersi opaco a lungo. In ogni caso vi consiglio sempre di usare la cipria per fissarlo meglio! 

Voto: 9/10 – È un ottimo fondotinta. È mat, a lunga tenuta, mantiene le promesse fatte ed il rapporto qualità/prezzo è ottimo. Lo sconsiglio per le pelli secche, perché evidenzierà eventuali pellicine, ma se avete la pelle mista o grassa ve lo straconsiglio! L’unica pecca del fondotinta è che non ci sono molte tonalità, ma se riuscite a trovare la vostra penso vi piacerà molto. Io l’ho adorato!

Voi lo avete provato? Cosa ne pensate? 😀

Baci