Labbra più carnose senza chirurgia – Fuller lips without surgery

Ok, devo ammettere che amo le labbra carnose. Purtroppo per me le mie sono abbastanza sfigatelle (sigh!), quindi sono sempre alla ricerca di trucchetti per renderle più piene e con meno rughette e pellicine. Parte di questi step che descriverò probabilmente li conoscete già, ma ho cercato di dare un tocco in più usando una cosa molto strana… Questo è quello che ho usato: tre strane miscele che vi descriverò, uno spazzolino da denti, un piccolo vasetto vuoto ed un burrocacao. Ecco gli step:

Ok, I absolutely love full lips. But unfortunately my lips are really thin, so I’m always searching for tricks to make them fuller and without cracks. Maybe you already know a lot of the steps that I’m going to describe, but I need something more so I’m using a strange object… Here is what I’m using: three strange mixtures that I’ll describe, a thootbrush, a little empty jar and a lip balm. Here are the steps:

IMG_4433

1. Per prima cosa faccio uno scrub per labbra con un cucchiaino di zucchero e mezzo di miele e di olio d’oliva. Quindi lo strofino delicatamente sulle labbra e dopo qualche secondo risciacquo.

First of all, I’m mixing a teaspoon of sugar with a half teaspoon of honey and another of olive oil to create a lip scrub and I’m scrubbing gently my lips. Then I’m rinsing it off.

2. Quindi faccio una specie di “maschera” per le labbra con un cucchiaino di miele e uno di olio di oliva e lo faccio stare in posa per 5 minuti circa. Questa “maschera” renderà le mie labbra più morbide.

Then I’m doing a “lip mask” with a teaspoon of honey and one of olive oil and I’m waiting for about 5 minutes before rinsing it off. This “mask” will make my lips softer.

3. Ora faccio un’altra “maschera” mischiando mezzo cucchiaino di polvere di cannella, mezzo di menta e un cucchiaino di olio d’oliva (se possedete gli oli essenziali farà ancora più effetto, ma io non li ho) e la tengo per altri 5 minuti circa. Questa “maschera” potrebbe pizzicare un pochino, ma significa che sta facendo effetto perchè la sua azione è quella di stimolare la circolazione sanguigna delle labbra.

Now I’m doing another “lip mask” mixing a half teaspoon of cinnamon powder, a half teaspoon of mint and a teaspoon of olive oil (if you have the essential oils it will be more powerful, but I don’t have them) and I’m waiting other 5 minutes before rinsing it off. This “mask” could itch a little bit, but it means that it’s working because it helps to stimulate the bloodstream of the lips.

4. Ora passo un burrocacao e sono pronta per l’ultimo step, in cui mi servirà il vasetto vuoto! Vi spiego subito a cosa. Tempo fa, ho visto su internet uno strano aggeggino per rendere le labbra più carnose (se vi interessa si chiama “Lip Enhancer” e lo vendono sul loro sito ufficiale http://fullips.com/ ma anche su Ebay o su Amazon), ma siccome non avevo né soldi e né tempo ho deciso di provare una versione “casalinga”. Questo è l’oggetto in questione:

Then I’m applying lip balm and I’m ready for the final step, which requires the empty jar! I’ll explain you what I need it for. A little bit of weeks ago I saw on the internet a strange object to make lips fuller (if you want to know it’s called “Lip Enhancer” and you can buy it on the official site http://fullips.com/ or Ebay or Amazon), but since I didn’t have money or time I decided to try a homemade version. This is the object I mentioned:

new_all3

Il vasetto vuoto funziona allo stesso modo: dovete mettere le labbra “a bacio” ed infilarle nel vasetto, quindi vanno tenute lì per circa 3-5 minuti. Dopodichè vanno tolte e le labbra risulteranno più carnose (provare per credere). L’unica pecca è che, non essendo di plastica come l’oggettino originale può lasciare il contorno un po’ rosso se mettete le labbra troppo dentro, però il rossore sparisce dopo poco. L’effetto dura qualche ora ed in questa foto faccio vedere come lo uso:

The empty jar works at the same way: you have to put your lips like you’re doing the “duck face” and you have to put them in the jar and wait for about 3-5 minutes. After that, your lips are going to look fuller (seeing is believing). The only defect is that the jar can make your lips edges a little bit red because it’s not in plastic like the original object, but the redness goes away after some minutes. The effect lasts some hours, and in this picture I’m showing you how I use it:

jjdf

Penso che il risultato sia favoloso! Le labbra sono piene, morbide e senza screpolature o pieghette! A me piace molto, e a voi? Fatemi sapere se lo provate! Vi lascio di nuovo il prima e dopo, così potete confrontare!

Baci ❤

I personally think that the result it’s amazing! The lips are full, soft and without cracks! I really like it, do you? Let me know if you try it! I’m posting again the “before and after” picture so you can compare them!

Kisses ❤

pizap.com14225529412581

Makeup tutorial labbra viola – Purple lips makeup tutorial

Ciao a tutti! Già, avete capito bene! Labbra viola! Vi confesso che è una scelta azzardata e che non tutti hanno il coraggio di andare in giro con un rossetto viola! E vi consiglio subito di provare a cambiare il colore delle labbra se sapete di non sentirvi a vostro agio. Però a me piace osare con il makeup e spero di poter farvi piacere anche queste scelte un po’ più azzardate! Il colore del rossetto non so come mai è meno intenso in foto, ma dal vivo è più acceso e più… Viola (ahahah)! Iniziamo subito! Parto senza la base fatta perchè ho intenzione di usare un ombretto nero e non voglio sporcare la base. La prima cosa che faccio è prendere un pezzettino di scotch e, dopo averlo attaccato e staccato un paio di volte sulla mia mano per renderlo meno appiccicoso, lo applico partendo dall’angolo esterno del mio occhio fino al sopracciglio. Questo è un piccolo trucchetto per quando si vuole un po’ più di definizione. In seguito, applico il Primer Potion della Urban Decay nel colore “Original”.

Hello everyone! Yes, purple lips! I have to admit, it’s a risky choice because not everyone has the courage to go out with that kind of lipstick! So I suggest you to already change the lip color if you know that you won’t feel comfortable with this one. But I like to dare with makeup, and I hope that I can make you like these risky choises! In the pictures, I don’t know why, the lipstick color is less intense, but in person is vivid and more… Purple (hahaha)! Let’s get started! I’m starting with the eyes because I’m going to use a black eyeshadow and I don’t want to ruin my base. The first thing I’m going to do is taking a piece of adhesive tape and, after sticking and removing it from my hand a couple of times in order to reduce its stickiness, I’m applying it from the outer corner of my eye until my eyebrow. This is a little trick to have more definition. Next I’m appying Urban Decay Primer Potion in the shade “Original”.

IMG_4398 IMG_4399

Quindi con un pennello abbastanza grande applico “Foxy”, un color panna mat della palette Naked 2, su tutta la palpebra.

Then I’m taking “Foxy” from the Naked 2 palette, a matte cream color, and I’m applying it with a big brush all over the lid.

IMG_4403

Ora mischio i colori “Naked” e “Buck” (due marroncini mat) della palette Naked 1 e li applico con un pennello morbido da sfumatura nella piega dell’occhio per dare un po’ di definizione all’occhio.

Now I’m mixing the colors “Naked” and “Buck” (two matte brown colors) from the original Naked palette and I’m applying them to the crease with a fluffy blending brush to give to the eye a little bit definition.

IMG_4405

Ora, aiutandomi con un pennello piatto applico il colore “Blackout” della palette Naked 2 a mo’ di eyeliner e con un pennello piccolo da ombretto do un effetto più sfumato. Quando raggiungo il livello di sfumatura che voglio, tolgo lo scotch.

Then I’m applying the color “Blackout” from the Naked 2 palette with a flat brush as an eyeliner, and with a small eyeshadow brush I’m blending it until i reach the effect that I want. After that, I’m taking off the adhesive tape.

IMG_4406IMG_4407

A questo punto applico la base e faccio le sopracciglia. Poi mischio i due colori “Voodoo” e “Betrayal” (due viola freddi shimmer) della palette Vice 2 della Urban Decay e con un pennello piccolo da ombretto li applico nella rima inferiore. Poi per illuminare l’occhio prendo di nuovo “Foxy” e lo applico nell’angolo interno e sotto l’arcata sopraccigliare.

Now I’m doing my foundation and brows. Then I’m mixing the colors “Vodoo” e “Betrayal” (two cold shimmery purple) from the Urban Decay Vice 2 palette and I’m applying them to the lower lashline with a small eyeshadow brush. To brighten the eye, I’m applying again “Foxy” to the inner corner and under the browbone.

IMG_4413

Come ultimo step per gli occhi passo una matita bianca nella rima interna ed applico il mascara.

As a final step for the eyes I’m applying a white eye pencil to the waterline and I’m applying mascara.

IMG_4416

Sulle labbra ho usato un rossetto della Kiko viola metallizzato della linea “Luminous Chrome” nel colore 714 . Sui contorni l’ho applicato con un pennellino per labbra per avere più definizione e poi l’ho steso sul resto delle labbra direttamente dalla confezione per renderlo più intenso (dal vivo lo è, vi giuro ahahah).

On my lips I’m using a Kiko lipstick (an italian brand) in the color 714, a metallic purple, from the line “Luminous Chrome”. On the edges I’m applying it with a lip brush to have more definition, and then on the rest of my lips I’m applying it from the stick to make it more intense (I swear it is, in person hahah).

hjyug

Il makeup è finito! Spero che oserete anche voi con questi rossetti un po’ più pazzi qualche volta! Bisogna distinguersi dalla massa ogni tanto! 😉

Baci 

The makeup is done! I hope you’ll dare with these a little bit crazy lipsicks! You need to stand out from the crowd sometimes! 😉

Kisses ❤

Diversi tipi di pelle, come trattarli – How to deal with different skin types

Ciao! Oggi voglio insegnarvi a distinguere e trattare i vari tipi di pelle. Iniziamo dicendo che esistono sei tipi di pelle diversi: grassa, secca, mista, normale, matura e sensibile. Ognuno di questi tipi ha caratteristiche diverse e va trattato diversamente.

Hello! Today I want to teach you how to recognize various skin types. There are six different skin types: oily, dry, combination, normal, mature and sensitive. Each skin type has different features and requires different treatments.

PELLE GRASSA – OILY SKIN

La pelle grassa si presenta lucida, con pori dilatati, punti neri e spesso qualche brufoletto. È più soggetta a forme d’acne e può essere arrossarsi nelle zone con più imperfezioni. Su questi tipi di pelle non bisogna utilizzare prodotti per la pulizia troppo aggressivi, che potrebbero aumentare la produzione di sebo. È meglio utilizzare prodotti delicati e oil-free (creme, fondotinta, correttori), formulati appositamente per non lucidare. Inoltre è importante che non contengano ingredienti comedogenici (ovvero che favoriscono la formazione di imperfezioni) come ad esempio i siliconi. I prodotti più indicati per questo tipo di pelle sono quelli dal finish mat e/o in polvere, in quanto esse assorbono il sebo.

Oily skin is shiny, with large pores and sometimes pimples. Sometimes, people with oily skin have also acne and reddening. On this skin type, it’s important not to use aggressive products because they can increase sebum quantity. The best thing is to use gentle and oil-free products (creams, foundations, concealers) and they don’t have to contain comedogenic ingredients (which can increase imperfections) like silicons. The best products for oily skin are the ones with mat or powdery finish, because powders absorb sebum.

brufoli-e-acnepelle-grassa_O1

PELLE SECCA – DRY SKIN 

La pelle secca è poco elastica, dal colorito grigiastro, squamosa e si screpola facilmente. Inoltre, a causa della sua secchezza presenta più facilmente rughe. Per la pulizia è meglio usare detergenti idratanti e creme molto nutrienti, che rendano la pelle più elastica. I prodotti migliori per questo tipo di pelle sono liquidi (fondotinta, correttori) e cremosi (blush, illuminanti, ombretti). Per le pelli secche è meglio evitare o limitare l’uso di polveri, che potrebbero evidenziare le screpolature.

Dry skin is inelastic, scaly, with a graysh color, and it cracks easily. Because of its dryness, it has more wrinkles. To clean this type of skin the best thing is to use hydrating and nourishing cleansers. For makeup, is better to use liquid products (foundations, concealers) or creamy products (blushes, highlighters, eyeshadows). On dry skins is better to avoid or to limit the use of powders, because they can draw attention to the cracks.

bigstock-anti-aging-concept-portrait-o-59321174-860x450_c

PELLE NORMALE – NORMAL SKIN

La pelle normale è una pelle senza imperfezioni, liscia e dal colorito omogeneo, che non presenta zone troppo oleose o troppo secche. È un tipo di pelle molto raro e non necessita di trattamenti altamente specifici. Basta idratare la pelle o applicare un SPF per prevenire l’invecchiamento.

Normal skin is a type of skin without imperfections, smooth and with a homogeneous color. It doesn’t have shiny or dry zones. It’s a very rare type of skin, and it doesn’t require specific treatments. It’s enough to hydrate the skin or to apply a SPF to prevent aging.

daily-skin-care-tips

PELLE MISTA – COMBINATION SKIN

La pelle mista presenta caratteristiche delle pelli grasse ma anche di quelle secche o normali. Solitamente, la zona T del viso è quella più oleosa e con pori dilatati, mentre la zona delle guance può essere secca o normale. I prodotti per questo tipo di pelle sono i più difficili da trovare, poichè devono essere molto idratanti ma allo stesso tempo non devono lucidare. 

Combination skin has features from oily and dry/normal skin. Usually the T zone is oily and the cheeks are dry or normal. The products to use on this skin type are the most difficult to find because they have to be hydrating but not shiny.

images

PELLE MATURA – MATURE SKIN

La pelle matura presenta spesso macchie, rughe, occhiaia e borse evidenziate ed un colorito spento. Questo tipo di pelle va trattata con prodotti antirughe e che contengano SPF, sia per quanto riguarda la pulizia e l’idratazione, sia per quanto riguarda il makeup. Solitamente è meglio usare prodotti liquidi o in crema per evitare di evidenziare le rughe.

Mature skin has marks, wrinkles, dark circles and bags and dull complexion. This skin type needs anti-age products for cleansing, hydration and makeup. Usually is better to use liquid or creamy products not to draw attention to wrinkles.

pelle-over-50

PELLE SENSIBILE – SENSITIVE SKIN

La pelle sensibile è la più soggetta agli agenti esterni, si arrossa facilmente ed è facilmente irritabile. Va trattata con prodotti delicati (meglio se naturali) che non contengano ingredienti allergizzanti. Per questi tipi di pelle è importante applicare un buon SPF e per quanto riguarda il makeup è meglio utilizzare prodotti bio.

Sensitive skin becomes red easily and it’s also easily irritable. It requires gentle products (better if natural) which don’t have allergenic ingredients. For this skin type it’s important to apply a good SPF and to use natural cosmetics.

280_0_3762175_365557sensitiveskin

È tutto! Spero sia stato utile! La mia pelle è mista, e la vostra?

Baci 

That’s all! I hope it was helpful! My skin type is combination, and yours?

Kisses ❤

Makeup tutorial labbra rosa acceso – Bright pink lips makeup tutorial

Ciao a tutti! Oggi voglio proporvi questo makeup con labbra molto colorate che ho fatto su una mia amica. Sugli occhi ho usato colori provenienti dalle palette della Urban Decay Naked 2 e Naked 3. Iniziamo subito! Parto con la base e le sopracciglia già fatte. Per prima cosa stendo il Primer Potion della Urban Decay nel colore “Sin”, leggermente brillante, sulla palpebra mobile.

Hello everyone! Today I want to make a tutorial on this makeup with colorful lips that I did on my friend. On the eyes I used colors from the Urban Decay Naked 2 and Naked 3 palettes. Let’s get started! I already did the base and brows. First of all, I apply the Urban Decay Primer Potion in the color “Sin”, which is a shiny color, on the lid.

IMG_4367

Quindi mischio i colori “Limit” e “Nooner” della palette Naked 3 e con un pennello morbido da sfumatura li applico nella piega dell’occhio per creare un colore di transizione.

Then I’m mixing the colors “Limit” and “Nooner” from the Naked 3 palette and I’m applying them in the crease with a fluffy blending brush to create my transition color.

IMG_4370

Adesso prendo “YDK”, che è un bellissimo colore shimmer, dalla palette Naked 2 e con un pennello piatto da ombretto lo applico sulla palpebra mobile.

Now I’m taking “YDK” from the Naked 2 palette, which is a beautiful shimmery color, and with a flat eyeshadow brush I’m applying it on the lid.

IMG_4371

Quindi prendo con un pennello piccolo per ombretto il colore “Busted” dalla stessa palette e lo applico nella parte esterna, la “v” dell’occhio.

Then I’m taking “Busted” from the same palette with a small eyeshadow brush and I’m applying it to the outer v.

IMG_4372

Nella rima inferiore, applico gli stessi colori che ho usato come colori di transizione e poi solo all’esterno applico “Busted” per un po’ di definizione.

On the lower lashline I’m applying the same colors I used as transition color, and then I’m applying “Busted” on the outer part.

IMG_4376

Per illuminare l’occhio, prendo un color panna mat, in questo caso “Foxy” dalla Naked 2 e lo applico nell’angolo interno dell’occhio e sotto l’arcata sopraccigliare.

To brighten the eye I’m applying a matte cream color from the Naked 2 palette, “Foxy”, in the inner corner and under the browbone.

IMG_4379

Come ultimi step per gli occhi applico l’eyeliner ed il mascara.

As final step for the eyes I’m applying eyeliner and mascara.

IMG_4382

Sulle labbra applico prima una matita fucsia (la mia è “Aqua Lips”  della Make Up For Ever nel colore 16C) e poi un rossetto dello stesso colore. Il mio è “Candy Yum Yum” della Mac (nella foto sembra cremoso ma è un colore mat).

On the lips I’m applying first a lip pencil (this is the Make Up For Ever “Aqua Lips” in the color 16C), and then I’m applying a lipstick of the same color. This is Mac “Candy Yum Yum (in the picture it look creamy but is a matte color).

mnjb

Questo è tutto! Spero vi sia piaciuto! 

Baci ❤

That’s all! I hope you liked it!

Kisses ❤

IMG_4390

Cura della pelle, la mia routine – My skincare routine

Ciao a tutti! Oggi voglio parlarvi di come curo la mia pelle. Inizio spiegandovi il tipo di pelle che possiedo. Verso i 15-16 anni avevo l’acne, concentrato specialmente sulle guance. Crescendo, non so se grazie a qualche prodotto che ho usato o semplicemente grazie alla mia crescita la situazione è migliorata nettamente. Ora ho una pelle mista, che si lucida specialmente nella zona del naso e nella parte delle guance più vicina al naso, mentre fronte e mento sono le zone del mio viso più secche, tanto che se un giorno non le idrato mi sento la pelle “tirare”. Ora ho brufoli sul viso molto raramente, più che altro ho punti neri sul naso. Perciò mi servono prodotti che allo stesso tempo mi idratino ma non mi facciano lucidare. Questi sono i prodotti che uso:

Hello everyone! Today I want to talk to you about my skincare routine. I’ll start explaining my skin type. When I was 15- 16 I had acne, especially on my cheeks. Growing up my skin got better, I don’t know if it was thanks to the product I used or thanks to my growth. Now I have combination skin: it gets shiny on the nose and dry on my chin and forehead, I don’t have pimples very often but I have blackheads on my nose. So I need hydrating products that don’t make my skin shiny. These are the product that I use (some of these are from italian brands):

IMG_4424

Man mano che vi spiegherò i passaggi, vi descriverò i vari prodotti.

  1. Innanzitutto detergo il mio viso con il detergente “Pure Active Fruit Energy” della Garnier per pelli grasse, che riduce le imperfezioni ed allo stesso tempo illumina la pelle;
  2. Poi alterno due prodotti tra di loro, a seconda del giorno. Alcuni giorni uso la crema viso “Anti Spot” della Nivea, che previene le impurità ed allo stesso tempo idrata. Altri giorni, invece, quando ho la pelle più secca, uso l’olio indiano purificante della Kaloderma, che applico con un dischetto di cotone evitando contorno labbra e occhi;
  3. Quindi, idrato il contorno occhi con la crema specifica della Yes To Carrots;
  4. Come ultimo step, quando idrato la mia pelle idrato sempre anche le mie labbra con il burrocacao al karitè dei Provenzali, che alterno a quello all’argan della stessa marca. Sono entrambi molto idratanti e rendono le labbra più soffici.
  5. Una volta ogni tanto, rimuovo i punti neri dal naso usando questi cerottini della Nivea che però al momento non ho in casa.

While I’m explaining the steps, I will describe the products.

  1. First of all I cleanse my face with the Garnier “Pure Active Fruit Energy” cleanser for oily skin. This cleanser reduces imperfections and brightens the skin;
  2. Then I alternate two different products. Some days I use the Nivea “Anti Spot” face cream, which prevents impurities and hydrates the skin. Other days, when my skin is particularly dry, I use the Kaloderma purifying indian oil, applying it with a cotton pad avoiding lips and eyes;
  3. Then I hydrate the eye zone with an eye cream from Yes To Carrots;
  4. As a final step, I hydrate my lips too using a  lip balm with karitè or argan from “I Provenzali”. They are both really hydrating and they make my lips smooth.
  5. Sometimes, I use these strips for blackheads by Nivea on my nose.

asp-0807609_2

Questo è tutto! Spero sia stato utile! 

Baci ❤

That’s all! I hope you liked it!

Kisses ❤

Pennelli per il makeup – Makeup brushes

Ciao a tutti! Oggi volevo parlarvi dei principali pennelli per il trucco, quindi partiamo subito!

Hello! Today I want to talk to you about makeup brushes, and I’m going to show you the most important ones. So let’s get started!

FONDOTINTA – FOUNDATION

  • Pennello piatto da fondotinta: permette di stendere il fondotinta con precisione

Flat foundation brush: with this brush you can apply foundation with precision

F60-2

  • Pennello a due fibre: permette un’applicazione più soft e sfumata

Duo fiber brush: this brush allows you a softer and blended application

F50-2

  • Kabuki piatto e kabuki tondo: sono due pennelli simili, che permettono un’applicazione sfumata del fondotinta

Flat kabuki and round kabuki: two similar brushes, which allow you a blended application

F80-2F82-2

CIPRIA – POWDER

  • Pennello largo per cipria: permette di sfumare il prodotto in modo omogeneo

Large powder brush: allows you to apply the product homogeneously

F20-2

  • Kabuki: più piccolo, facile anche da portare in borsa

Kabuki: a little brush that you can also put in your bag

F45-2

BLUSH

Il pennello più usato per il blush è quello angolato, in quanto permette un’applicazione facilitata avendo la stessa forma dello zigomo.

The most common blush brush is the angled one, because it allows an easy application for its shape, which is the same of the cheekbones.

F40-2

CONTOURING

  • Pennello piccolo per il contouring: viene usato per applicare terra e bronzer in modo preciso

Small contour brush: used to apply bronzer precisely

F05-2

  • Pennello a punta per illuminante: viene usato per applicare l’illuminante in modo preciso

Tapered highlighter brush: used to apply highlighter precisely

F35-2

CORRETTORE – CONCEALER

Il pennello più usato per il correttore è quello piatto, nonostante quelli più liquidi si possano stendere anche con pennelli arrotondati.

The most used concealer brush is the flat one, but liquid concealers can be blended with rounded ones.

F70-2

OMBRETTO – EYESHADOW

  • Pennello piatto per ombretto: viene usato per applicare l’ombretto sulla palpebra, e può essere più o meno grande

Flat eyeshadow brush: used to apply eyeshadow on the lid. It can be big or small.

E55-2E60-2

  • Pennello morbido per sfumare: serve a sfumare i colori fra loro creando una buona transizione

Tapered blending brush: you can use it to blend the colors and to create a nice transition

E40-2

  • Pennello da sfumatura: dalle setole più rigide del precedente, permette di sfumare ed applicare ombretti nella piega dell’occhio

Blending brush: it has more rigid hair of the other one. With it you can blend and apply eyeshadows to the crease

E25-2

  • Pennello a penna: permette di applicare l’ombretto in modo preciso

Pencil brush: with it you can apply eyeshadow precisely

E30-2

  • Pennello corto per ombretto: permette di sfumare matite e di applicare ombretti in modo preciso

Short shader brush: with it you can blend eye pencils and apply eyeshadows precisely

E20-2

EYELINER

  • Pennello a punta per eyeliner: permette di applicare l’eyeliner in modo preciso ed esiste di diverse grandezze

Pointy eyeliner brush: with it you can apply precisely eyeliners. It exists in many sizes

E05-2E10-2

  • Pennello angolato per eyeliner: dovrebbe facilitare la realizzazione della punta finale dell’eyeliner grazie alla sua forma

Small angled eyeliner brush: it should make the creation of the wing easier thanks to its shape

E06-2

SOPRACCIGLIA – EYEBROWS

Il pennello più usato per le sopracciglia è quello angolato, simile a quello per eyeliner ma dalle setole più rigide.

The most used eyebrows brush is the angled one, similar to the eyeliner one, but it has more rigid hair.

E75-2

ROSSETTO – LIPSTICK

Il pennello labbra più usato è un pennello lungo e piatto, che permette di stendere il rossetto in modo omogeneo.

The most used lip brush is a flat and long brush, which allows to blend lipsticks homogeneously.

E46-2

Per oggi è tutto! Spero vi sia stato utile! I pennelli nelle foto sono marcati http://www.sigmabeauty.com/

Baci 

That’s all! I hope it was helpful! The brushes in the pictures are from http://www.sigmabeauty.com/

Kisses ❤

Smokey eyes color ottanio scuro – Dark teal smokey eyes

Ciao a tutti! Volevo un tutorial per un makeup un po’ più drammatico e scuro, perciò oggi vi mostrerò questo smokey eyes fatto su una mia amica che ha dei bellissimi occhi verdi! Questo tipo di makeup, comunque, sta bene con tutti i colori di occhi, e non solo con quelli verdi. Per questo trucco ho utilizzato anche dei colori presi da una palette della Sephora in cui non ci sono i nomi degli ombretti, quindi mi limiterò a descrivere il colore di alcuni! Iniziamo subito! Parto truccando gli occhi perché con ombretti così scuri si rischia sempre di farne cadere sul viso sporcando la base! Per prima cosa applico il Primer Potion della Urban Decay.

Hello everyone! I wanted to do a tutorial for a more dramatic and darker makeup, so today I’m going to show you this smokey eyes that I did on my friend who has beautiful green eyes! This type of makeup, anyway, goes with any eye color and not just with green eyes. For this makeup I used some eyeshadows from a Sephora palette, and I don’t know the name of this colors, but I will describe them. So let’s start! I’m starting with the eyes because when applying dark eyeshadows there are always fallouts, which may ruin your foundation! First of all, I’m applying Urban Decay Primer Potion.

IMG_4343

Poi prendo una matita nera (io qui uso la 24/7 Glide-On Eye della Urban Decay nel colore “Perversion”, ma potete usarne una qualsiasi) e la applico sulla palpebra mobile, quindi la sfumo con un pennellino corto da sfumatura.

Then I’m applying a black pencil eyeliner on the lid (here I’m using the 24/7 Glide-On Eye from Urban Decay in the color “Perversion”, but you can use whatever you have), and I’m smudging it with a short brush.

IMG_4344IMG_4345

Quindi mischio i colori “Naked” e “Buck” contenuti nella palette “Naked” (la prima) della Urban Decay e con un pennello da sfumatura li applico nella piega dell’occhio e li sfumo verso l’esterno formando una v allungata per avere il nostro colore di transizione ma allo stesso tempo per dare un’effetto più “felino” all’occhio. Siccome voglio un colore leggermente più caldo, mischio un arancione ed un giallo mostarda e li sovrappongo al marroncino. Quindi, dalla palette della Sephora mischio un colore verde acqua molto scuro, quasi nero, ed un colore ottanio e con un pennello da ombretto li applico sulla palpebra mobile, dove avevo applicato la matita nera, e sfumo i bordi con i colori di transizione.

Now I’m mixing the colors “Naked” and “Buck” from the Urban Decay Naked palette (the original one), and with a blending brush I’m applying them in the crease and blending them outwards to create an elongated “v”, so we’ll have our transition color and a little bit of “cat eyes”. Since I want a warmer color in the crease, I’m mixing an orange and a yellow mustard color and I’m applying them on the brown. Now, I’m mixing a dark teal color, almost a black, with a lighter color of the same shade and with an eyeshadow brush I’m applying them on the lid and then blending che corners with the transition shade.

IMG_4346

Ora con un pennello piatto da ombretto applico sulla palpebra mobile un pigmento della Neve Cosmetics chiamato “Abisso”, di un colore ottanio shimmer (se non avete pigmenti potete sempre usare un ombretto normale, magari bagnando il pennello), e lo sfumo con il pennello da ombretto che ho usato prima.

Now with a flat eyeshadow brush I’m applying a pigment called “Abisso” from “Neve Cosmetics”, an italian brand, which is a shimmery teal color (if you don’t have pigments you can use normal eyeshadows, better if applied with a wet brush), and then I’m blending it with the eyeshadow brush I used before.

IMG_4349

Dopo aver applicato la base ed aver fatto le sopracciglia applico nella rima inferiore con un pennello piccolo per ombretto gli stessi colori che ho usato come colore di transizione, quindi applico la stessa matita nera nella rima interna sfumandola verso il basso. Nella parte interna della rima inferiore, applico un altro pigmento della Neve Cosmetics chiamato “Oro Azzurro”, che è un bellissimo duochrome color ottanio chiaro e dorato.

After applying the base and shaping the brows, I’m applying the same colors that I used as my transition shade on the lower lashline, and then I’m applying the same black pencil to the waterline, and I’m blending it with a little eyeshadow brush. In the inner part of the lower lashline I’m applying another pigment from Neve Cosmetics called “Oro Azzurro”, which is a beautiful duochrome color, light teal and gold.

IMG_4352

Per illuminare l’occhio, applico un ombretto bianco opaco nell’angolo interno dell’occhio e sotto l’arcata sopraccigliare.

To brighten the eye, I’m applying a matte white eyeshadow to the inner corner and under the browbone.

IMG_4353

Adesso, con un pennello angolato, applico un eyeliner nero in gel (questo è della Nars, ma potete usarne uno qualsiasi e non necessariamente in gel).

With an angled brush, I’m applying a black gel eyeliner (this one is from Nars, but you can use whatever you want).

IMG_4355

Quindi applico il mascara sulle ciglia sia sopra che sotto, ed in questo caso, siccome voglio un tocco finale, applico anche le ciglia finte (ma se a voi non piacciono potete evitarle). Il trucco è finito! Spero tanto che vi sia piaciuto!

Baci ❤

Then I’m applying mascara on the top and bottom lashes, and to add an extra pop I’m adding fake lashes (but if you don’t like them, you cak skip this step). The makeup is complete! I hope you liked it!

Kisses ❤

IMG_4363

Cura dei capelli lisci, la mia routine – straight hair routine

Ciao a tutti! Oggi vi voglio parlare di come curo i miei capelli, quali prodotti uso e come li applico. Perciò vi mostro subito cosa uso: sono tre prodotti della linea “Luxury Argan” rinforzante della marca Vitalcare – shampoo, balsamo e olio di argan – che, per chi se lo stesse chiedendo, ho comprato da Acqua&Sapone e un termoprotettore della Testanera. Eccoli qui:

Hello everyone! Today I want to show you my hair care routine, which products I use and how I apply them. So here is what I use: three products of the “Luxury Argan” line from Vitalcare (shampoo, conditioner and argan oil), which is an italian brand and a heat protection spray from Schwarzkopf. Here they are:

IMG_4335

Nella doccia faccio due shampoo e poi passo il balsamo, che lascio qualche minuto prima di risciacquare. A volte, quando i miei capelli sono particolarmente secchi (ad esempio d’estate), faccio una sorta di impacco mettendo dell’olio prima di lavarli ed aspetto per circa 15 minuti. Una volta finita la doccia, avvolgo i miei capelli in un asciugamano di microfibra (si, amo i panni di microfibra ahahah!) per eliminare l’eccesso d’acqua.

In the shower I wash my hair with the shampoo twice, and then I apply conditioner and I wait for a few minutes before rinsing it off. Sometimes, when my hair are particularly dry (like in summer), I apply the oil before washing it and I wait for about 15 minutes. After the shower, I wrap my hair in a microfiber towel (yes, I love microfiber towels hahaha!) to remove the water excess.

fbg

Dopo qualche minuto, rimuovo l’asciugamano e applico l’olio di argan. Mi raccomando, attenti alle quantità perché rischiate di ungere i capelli!

After a few minutes, I remove the towel and I apply the argan oil. Be careful with the quantity, because you could make your hair oily!

IMG_4338

Dopodiché applico il termoprotettore spruzzandolo su tutta la lunghezza dei miei capelli.

 After that, I spray the heat protection on my hair.

IMG_4340

Quindi li asciugo con il phon e li pettino. E questo è il risultato! Spero vi piaccia! Mi raccomando, non fraintendetemi, non sto dicendo che ognuno di voi deve comprare per forza questi prodotti per avere dei bei capelli, basta trovare quello che va meglio per il vostro tipo di capello! 

Baci ❤

Then I use a phon to dry my hair and when dried I use a comb. This is the result! I hope you like it! Pay attention: I’m not saying that you must buy these products to have beautiful hair, it’s all about finding something that works on your hair type!

Kisses ❤

IMG_4342

Pelle idratata con un uovo! – Hydrated skin with an egg!

Già! avete letto bene! Un uovo! Mi sono sempre piaciute le cose fatte in casa, e oggi volevo condividere con voi questa ricetta. Ecco quello che vi serve:

Yes! You read it well! An egg! I always loved DIY, and today I wanted to share with you this recipe. Here is what you need:

IMG_4317

  • il tuorlo di un uovo
  • un cucchiaino di miele
  • un cucchiaio di olio di mandorle dolci
  •  the yolk of an egg
  • a teaspoon of honey
  • a spoon of sweet almond oil

Prima cosa di tutto, mischiate bene questi ingredienti con una forchetta fino ad ottenere un composto omogeneo.

First mix this three ingredients with a fork until you get a homogeneous mixture.

IMG_4319

Quindi applicatela su tutto il viso evitano il contorno occhi e labbra. Per questa operazione potete usare le dita o un pennello da fondotinta (P.S. Non fate caso alle mie occhiaie ahahah)

Then apply it all over your face avoiding eyes and lips. For this operation you can use either your fingers or a foundation brush (P.S. Do not pay too much attention to my dark circles please hahaha).

IMG_4322ggg

Tenete in posa per 10-15 minuti, finchè la maschera non si asciuga, e poi rimuovetela con un panno di microfibra o semplicemente con un po’ d’acqua.

Keep the mask on for 10-15 minutes, until it dries. Then rinse it off with a microfiber towel or just with water.

jhhygv

Una volta asciugato, il vostro viso sarà morbido ed idratato! Il tuorlo dell’uovo è super idratante, così come il miele e l’olio di mandorle. Insieme, questi ingredienti contribuiranno a rendere soffice la vostra pelle senza appesantirla. L’albume dell’uovo che è rimasto potete sempre cucinarlo, ma se proprio non vi va potete sbatterlo bene con una forchetta e applicarlo come maschera perché ha anch’esso delle proprietà idratanti. Spero che questa piccola ricetta vi sia piaciuta! Alla prossima!

Baci 

When dried, your skin is going to be soft and hydrated! The yolk is super-hydrating, and so are honey and almond oil. Together, these ingredients will make your skin soft without making it too heavy. The albumen of the egg can be cooked, but if you don’t want to, you can also use it as a mask: you just have to whip it and apply it on your face until it dries (it has hydrating properties!). I hope you liked this little recipe!

Kisses ❤

Urban Decay Naked 3 palette everyday makeup tutorial

Ciao a tutti! Eccomi qui con il mio primo tutorial! Ho deciso di fare qualcosa di più naturale per oggi. Ho usato la palette Naked 3 della Urban Decay, di cui potete vedere i colori qui sotto. Da sinistra verso destra sono: Strange, Dust, Burnout, Limit, Buzz, Trick, Nooner, Liar, Factory, Mugshot, Darkside, Blackheart. Quindi partiamo subito con il primo step. Ho già applicato la mia base e fatto le sopracciglia, se volete vedere cosa uso e come lasciate un commento!

Hello everyone! Here I am with my first makeup tutorial. I decided to do something more “on the natural side” today, using the Naked 3 palette by Urban Decay. These are the colors from left to right: Strange, Dust, Burnout, Limit, Buzz, Trick, Nooner, Liar, Factory, Mugshot, Darkside, Blackheart. So let’s go straight in the tutorial! Here I already did my base and my brows. If you’s like to see my foundation or brow routine please let me know in a comment!

naked3_alt1

Per prima cosa, applico il primer su tutta la palpebra. Qui ho usato il mio preferito, che è il Primer Potion della Urban Decay nel colore “Original”.

First of all, I’m applying primer all over the eyelid. This one is my favorite, the Urban Decay Primer Potion in the shade Original.

IMG_4293

Con un pennello grande e angolato applico il colore “Strange” su tutta la palpebra.

Next, with a big angled brush, I’m going to apply “Strange” all over the lid.

IMG_4294

Quindi mischio i colori “Limit” e “Nooner” e con un pennello da sfumatura li applico nella piega dell’occhio per formare il mio colore di transizione.

Then I’m mixing the colors “Limit” and “Nooner”, and with a blending brush I’m applying them in the crease to create my transition color.

IMG_4297   (3)

Con un pennello piatto da ombretto, applico “Liar” sulla palpebra mobile e “Burnout” nella parte più interna di essa.

With a flat brush, I’m going to apply “Liar” on the lid and “Burnout” in the inner lid.

IMG_4298

Dopodiché applico “Factory” nella parte più esterna della palpebra con un pennello a penna.

Next, I’m applying “Factory” on the extreme outer corner with a pointy brush.

IMG_4299

Per avere un po’ più di definizione, prendo il colore “Darkside” con un pennello più piccolo e lo applico nell’angolo esterno dell’occhio (la famosa v!).

Now I’m defining a little bit more the outer v using “Darkside” with a smaller brush.

IMG_4300

Per illuminare l’occhio, applico “Strange” nell’angolo interno e sotto l’arcata sopraccigliare con un pennello a penna pulito (potete sempre pulire quello di prima).

To make my eye pop, I’m applying again the color “Strange”, but just in my inner crease and under my browbone. I’m using a clean pointy brush (you can always clean the one that we used before).

IMG_4302

Nella rima inferiore, mischio di nuovo i colori “Limit” e “Nooner” e li applico con un pennello da ombretto piccolo, e poi rifinisco la parte esterna della rima inferiore con il colore “Darkside” .

Under the lower lashline, I’m mixing again “Limit” and “Nooner”, and then I’m applying “Darkside” just in the outer part. I’m applying them with a small shadow brush.

IMG_4305

Poi, con un pennello piatto e molto sottile applico “Blackheart” come eyeliner, perché voglio definire l’occhio ma in modo più soft.

Then I’m taking the color “Blackheart” with a flat precision brush and I’m using it as an eyeliner. I’m using an eyeshadow because I want something softer.

IMG_4306

Come ultimo step piego le ciglia, applico il mascara sia sopra che sotto e passo una matita bianca nella rima interna inferiore per dare al mio occhio un aspetto più fresco e “sveglio”.

As a final step, I’m curling my lashes, applying mascara on top and bottom lashes and defining my waterline with a white pencil, because this will open up my eye and make me look more “awake”.

IMG_4308

E questo è tutto! Spero vi sia piaciuto! Per qualsiasi cosa, lasciatemi un commento!

That’s all! I hope you enjoyed it! For anything, just leave me a comment!

Baci/Kisses ❤